My Account
Carrello

Oggetto del contratto on line e sua definizione

Per contratto di compravendita si intende il contratto a distanza e cioè il negozio giuridico avente per oggetto beni mobili e/o servizi stipulato tra un fornitore, AMARANTA ingrosso e dettaglio, con sede in Santa Maria Imbaro, via Nazionale 1/a, e un consumatore e/o cliente nell’ambito di un sistema di vendita a distanza organizzato dal fornitore che, per tale contratto, impiega esclusivamente la tecnologia di comunicazione a distanza denominata “internet”. Tutti i contratti, pertanto, saranno conclusi direttamente attraverso l’accesso da parte del consumatore e/o cliente al sito internet corrispondente all’indirizzo www.amarantashop.com, ove, seguendo le indicate procedure, arriverà a concludere il contratto per l’acquisto del bene. Amaranta shop potrà richiedere discrezionalmente al consumatore e/o cliente una conferma dell’ordine effettuato. Per consumatore s’intende qualsiasi persona fisica che, nei contratti di vendita di beni di consumo, agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale eventualmente svolta. Per i contratti a distanza con i consumatori viene esplicitamente richiamata la normativa prevista dalla sezione II del D.Lgs. n. 206 del 6 settembre 2005. Secondo l’art. 22 del Decreto del Presidente della Repubblica del 26/10/1972 n. 633 e l’articolo 2, lettera oo) del DPR 21 Dicembre 1996, n. 696 (come confermato dalla Risoluzione n. 274/E del 5 novembre 2009) Amaranta shop è esentata dall’emissione dello scontrino fiscale, ricevuta fiscale o fattura ad un privato non intestatario di partita iva. Per rivenditore si intende qualsiasi persona giuridica o impresa individuale o società che opera nel settore della cura, della bellezza e del benessere della persona.

Prezzi di vendita e modalità d’acquisto

Tutti i prezzi di vendita dei prodotti esposti ed indicati all’interno del sito internet, per i quali costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c., sono comprensivi di I.V.A. e di ogni altra imposta. Sarà a carico del cliente un contributo per spese di spedizione, chiaramente visualizzato prima del perfezionamento dell’ordine, variabile in relazione a peso, dimensioni e destinazione (su territorio italiano o estero) dell’ordine stesso. Il contratto di acquisto si perfeziona mediante l’esatta compilazione ed il consenso all’acquisto manifestato tramite l’adesione data “on line” ovvero con la sottoscrizione del buono d’ordine allegato al catalogo elettronico presente nel sito. Il cliente può pagare la merce ordinata mediante i servizi di pagamento indicati qui.

Disponibilità dei prodotti

Il sistema informatico del sito è concepito per garantire l’immediata evasione degli ordini ed evitare al cliente inutili attese; esso, infatti, indica in tempo reale, nel proprio catalogo elettronico, la disponibilità fisica del prodotto e l’eventuale condizione di indisponibilità. Qualora un ordine dovesse superare la quantità esistente nel magazzino, il sistema informatico consentirà di portare alla “cassa”, acquistare e ricevere nei tempi fissati solo le quantità giacenti.

La disponibilità dei prodotti non viene garantita i giorni del sabato e della domenica in quanto non viene effettuato l’aggiornamento del sito. Può accadere che due ordini contemporanei non consentano l’aggiornamento delle disponibilità. In tale ultimo caso Amaranta shop comunicherà entro 48 ore la mancanza della disponibilità e l’eventuale attesa per il soddisfacimento dell’ordine. Se il consumatore e/o cliente non dovesse acconsentire ad attendere il tempo necessario per la consegna (oltre il termine previsto dall’art. 54 del D. Lgs. n. 206/2005 il contratto si intenderà risolto e Amaranta shop provvederà all’immediato storno del pagamento.

Esecuzione del contratto e modalità di consegna

Amaranta shop provvederà a recapitare ai clienti i prodotti selezionati ed ordinati con le modalità descritte qui, mediante corriere.

I tempi del recapito non supereranno mai quelli previsti dall’art. 54 D.Lgs. 206/2005. Per data di consegna si intende valida la data relativa al primo tentativo, da parte del corriere, di recapito della merce all’indirizzo (da intendersi l’ingresso principale dello stabile e non quello di accesso all’abitazione privata), anche se il tentativo non va a buon fine per assenza del destinatario o rifiuto della merce.

Obblighi dell’acquirente

Il consumatore e/o cliente si impegna ed obbliga, una volta conclusa la procedura d’acquisto “on Line”, a provvedere alla stampa ed alla conservazione delle presenti condizioni generali, che, peraltro, avrà già visionato ed accettato in quanto passaggio obbligato nell’acquisto, nonché delle specifiche del prodotto oggetto dell’acquisto, e ciò al fine di soddisfare integralmente la condizione di cui agli artt. 4, 5, 52 e 53 del Decr. Legisl. n° 206/2005. Il cliente si impegna a ritirare la merce ordinata, è fissata una penale di Euro 50,00 oltre le spese di trasporto e giacenza nel caso in cui il pacco non dovesse essere ritirato per giusta causa.

È fatto severo divieto all’acquirente di inserire dati falsi, e/o di fantasia, nella procedura di registrazione necessaria ad attivare nei suoi confronti l’iter per l’esecuzione del presente contratto e le relative ulteriori comunicazioni; i dati anagrafici e la e-mail devono essere esclusivamente i propri reali dati personali e non di terze persone, oppure di fantasia. È espressamente vietato effettuare registrazioni multiple corrispondenti alla stessa persona o inserire dati di terze persone. Amaranta shop si riserva di perseguire legalmente ogni violazione ed abuso, nell’interesse e per la tutela dei consumatori tutti.

Il Cliente manleva Amaranta shop da ogni responsabilità derivante dall’emissione di documenti fiscali errati a causa di errori relativi ai dati forniti dal Cliente, essendone il Cliente stesso unico responsabile del corretto inserimento.

Giurisdizione e foro competente

Ogni controversia relativa all’ applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione dei contratti d’acquisto stipulati “on line” tramite il sito web è sottoposta alla giurisdizione italiana; Fatta eccezione per i casi previsti dall’art. 63 del D.Lgs. n. 206/2005, qualsiasi controversia tra le parti in merito all’ applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione del presente contratto sarà di esclusiva competenza (…).

Responsabilità

Amaranta shop non si assume alcuna responsabilità per i disservizi imputabili a cause di forza maggiore quali incidenti, esplosioni, incendi, scioperi e/o serrate, terremoti, alluvioni ed altri similari eventi che impedissero, in tutto o in parte, di dare esecuzione nei tempi concordati al contratto.

Amaranta shop non sarà responsabile nei confronti di alcuna parte in merito a danni, perdite e costi subiti a seguito della mancata esecuzione del contratto per le cause sopra citate. Parimenti Amaranta shop non è responsabile dell’eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi, di carte di credito, assegni ed altri mezzi di pagamento, all’atto del pagamento dei prodotti acquistati.

Amaranta shop, si avvale di una procedura per la transazione dei pagamenti tramite carta di credito per mezzo di server con collegamento diretto con la Banca Popolare di Bari, gestore del servizio, a transazione protetta che garantisce la protezione contro intrusioni e prelievi di dati da parte di terzi. Amaranta shop, come già citato, non è in alcun caso responsabile della provenienza illecita del titolo di credito che viene comunicato dal cliente nell’apposita form per le carte di credito. Pertanto, soltanto il cliente che ha ordinato e/o che riceverà la merce sarà responsabile per gli usi illeciti dei mezzi di pagamento sopra citati.